Guida utente

FIBRINOGENO
Cos'è:  

Il fibrinogeno è una sostanza che interviene durante il processo di coagulazione del sangue; viene trasformato in fibrina, grazie all'azione di altri fattori. La fibrina permette la formazione del trombo emostatico.

Tempo di esecuzione dell'esame:1 giorno

   
Utilità diagnostica  

Un aumento della concentrazione del fibrinogeno nel sangue può essere dovuto a situazioni come:

  • infiammazioni
  • gravidanza
  • linfomi
  • artrite reumatoide, arteriosclerosi
  • nefrosi
  • ustioni
  • uso di contraccettivi
  • altre patologie

Una diminuzione della concentrazione del fibrinogeno nel sangue può essere dovuta a situazioni come:

  • eccessivo consumo
  • insufficienza epatica
  • coagulazione intravascolare disseminata (DIC o CID)
  • shock
  • altre patologie

 


FIBRINOGENO
VALORI DI RIFERIMENTO
UNITÀ DI MISURA
Fibrinogeno funzionale
120 - 450
mg/dL